Trading online su Markets.com: recensione del broker

I mercati finanziari e, soprattutto, quelli virtuali sono ricchi di insidie e conoscere la materia prima di affrontare il trading è di fondamentale importanza.

Esistono, infatti, differenti opinioni sul trading online e sul Forex: in molti considerano esclusivamente le opinioni positive o negative che hanno letto in giro per i blog, senza approfondire personalmente il discorso.

Pertanto, in questo articolo faremo una panoramica generale sull’argomento affrontando i temi principali nel modo più esaustivo possibile.

Trading online: cos’è Markets.com?

Markets.com è una piattaforma di trading di proprietà della Safecap Investments Ltd, società di riferimento per gli operatori che vogliono investire con i CFD in tutti i paesi Europei.

Markets.com è, quindi, un broker regolamentato con licenza CySEC e FCA. E’, inoltre, presente nei registri delle autorità che monitorano la trasparenza delle transazioni, come la Financial Services Authority del Regno Unito.

Il broker in questione offre ai trader la possibilità di operare su moltissimi titoli con 18 indici provenienti da tutto il mondo.

Grazie alla sua affidabilità e ai vantaggi che è in grado di offrire Markets.comvanta opinioni e commenti più che positivi.

Ricordiamo, inoltre, che tutti i depositi dei trader vengono versati in banche controllate, in conti segreti diversi da quelli del broker, pertanto i soldi degli investitori sono sempre al sicuro.

Markets.com: come funziona

La piattaforma, oltre ad una pluriennale esperienza nel settore, offre spread bassi, al momento i migliori sul mercato del Forex, caratterizzati da una leva finanziaria di 1:50, ovviamente soggetta a condizioni predefinite.

Essa concede inoltre la possibilità di negoziare CFD con leva su quasi tutti i prodotti finanziari e in particolare su valute, obbligazioni, azioni, materie prime, indici e ETF.

Tra i tanti vantaggi del trading online con i CFD evidenziamo la possibilità di puntare su diversi mercati finanziari. Ed ancora, dispone di una liquidità elevata, spread competitivi e un margine compreso tra il 2% ed il 5%.

Markets.com fornisce ai suoi investitori anche un ulteriore strumento: il Trend.

Grazie al Trend degli operatori è possibile elaborare strategie di CFD più approfondite, riducendo ma non annullando il rischio. Opportunità da non sottovalutare.

La funzione Trend viene aggiornata in tempo reale ed informa sullo stato di acquisto e vendita dei trader. E’ quindi una sorta di indicatore di valore espresso in percentuale che viene calcolato sulla base delle posizioni aperte e chiuse di recente.

Con il Trend, gli investitori possono anche individuare i trading con il potenziale migliore, decidere le scadenze delle operazioni e studiare strategie atte a scoprire punti di acquisto e vendita più remunerativi.

Per capire meglio come funziona il trading su Markets.com puoi aprire un conto demo e metterti alla prova senza alcun rischio: sia il conto demo che il trend sono assolutamente gratuiti.