Saipem

Saipem (acronimo di Società Anonima Italiana Perforazioni e Montaggi) è uno dei principali operatori italiani nel settore della prestazione di servizi per il settore petrolifero. Specializzata nella realizzazione di infrastrutture che favoriscono la ricerca di giacimenti, la perforazione e la costruzione di oleodotti e gasdotti, è quotata nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

La società opera oggi in tutto il mondo, con commesse e presenza diretta o indiretta in Europa, America, Russia, Medio Oriente, Estremo Oriente, Africa. Naturalmente, anche in questa occasione non possiamo che ricordare come sia possibile effettuare del trading sulle azioni Saipem in qualsiasi momento, utilizzando le azioni della compagnia come sottostante dei propri investimenti derivati, o procedendo all’acquisto diretto degli stessi titoli sul mercato di Borsa.

Informazioni principali

  • Nome: Saipem
  • Codice ISIN: IT0005252140
  • Sede: Via Martiri di Cefalonia, 67 – 20097 – San Donato Milanese
  • Partita IVA: 00825790157
  • Fondazione: 1956
  • Sito web: www.saipem.it
  • Figure chiave: Paolo Andrea Colombo (presidente), Stefano Cao (chief executive officer)
  • Principali azionisti: ENI 30,42%, Fondo Strategico Italiano 12,50%
  • Fatturato: 9,98 miliardi di euro (2016)
  • Risultato operativo: 1,27 miliardi di euro (2016)
  • Utile netto: 226 milioni di euro (2016)
  • Azioni emesse: 1,010 miliardi
  • Capitalizzazione di mercato: 4,01 miliardi di euro
  • Media giornaliera azioni scambiate: 84 milioni
  • Volatilità: 29%

Profilo Saipem

Saipem è uno dei massimi leader mondiali nei servizi di perforazione, ingegneria, approvvigionamento, costruzione e installazione di condotte e di grandi impianti per il settore energetico, sia off shore che su terra. L’azienda, tra i primi cinque operatori internazionali in questo comparto, è particolarmente impegnata verso la realizzazione di attività in ambienti difficili, aree remote e acque profonde, garantendo ai clienti soluzioni innovative e di qualità. Attualmente la società è organizzata in 5 divisioni principali: Engineering & Construction (E&C) Offshore e Onshore, Drilling Offshore e Onshore e High Value Services.

FAI TRADING CON LE AZIONI SAIPEM: >>> CLICCA QUI <<<

Tra le altre attività societarie, ricordiamo brevemente la fornitura di servizi di ingegneria, procurement, project management e costruzione. Propone inoltre tecnologie innovative per la valorizzazione del gas naturale e degli oli pesanti.

Previsioni azioni Saipem

Saipem ha recentemente comunicato i risultati 2016: un esercizio nel quale spiccano ricavi per quasi 10 miliardi di euro (9,98 miliardi di euro), in flessione del 13% a/a rispetto agli 11,51 miliardi di euro dell’anno precedente. Una flessione che, secondo le riflessioni del management, sarebbe interamente ascrivibile alla contrazione di attività nei settori E&C Offshore e Drilling.

Se a calare è la prima riga di conto economico, a crescere è invece l’area della marginalità, con il risultato operativo lordo a 1,27 miliardi di euro. Il risultato finale diventa pertanto positivo per 226 milioni di euro, rispetto alla perdita netta di 508 milioni di euro del 2015.

Sul fronte patrimoniale, rileviamo come l’indebitamento netto si sia ridotto a circa 1,45 miliardi di euro rispetto ai 5,39 miliardi di euro di inizio anno. La riduzione sembra essere dovuta principalmente al cash flow operativo che è stato generato all’inizio dell’esercizio, nella misura di 698 milioni di euro. Sempre a proposito di volumi, si rileva come il portafoglio ordini al 31 dicembre 2016 ammontasse a quota 14,22 miliardi di euro, grazie a nuovo ordini per circa 8,35 miliardi di euro relativi all’intero 2016.

Quotazioni Saipem

Le azioni Saipem si trovano oggi in un trend decrescente che ha preso il via a gennaio 2017, con il valore del titolo azionario che quotava oltre 5,7 euro per azione. Da quel momento in poi, con qualche ristretta parentesi di rimbalzo tecnico, il corso delle azioni Saipem è stato caratterizzato per una significativa parabola discendente, che ha condotto gli stessi titoli – al momento in cui scriviamo (maggio 2017) – a quotare in area 3,7 euro.

Dividendi Azioni Saipem

Al momento il consiglio di amministrazione di Saipem non ha proposto all’assemblea degli azionisti la corresponsione di alcun dividendo. Allo stato attuale delle cose, pertanto, l’ultimo dividendo pagato è relativo al 2015, quando vi fu uno stacco di 5 centesimi di euro per azione di risparmio convertibile, nella stessa misura del precedente 2014.

Per poter ritrovare un dividendo pagato per azione ordinaria dobbiamo dunque risalire indietro nel tempo al 2013, quando fu corrisposto un pagamento di 68 centesimi di euro per azione, e di 71 centesimi di euro per azione di risparmio convertibile.

Conviene investire in Saipem

Alla luce dei risultati conseguiti nel corso del 2016, il management di Saipem ha confermato i risultati finanziari stimati per il 2017. Complessivamente, gli analisti sembrano aver assunto un atteggiamento discretamente prudente nei confronti degli annunci societari, rivendendo di frequente al ribasso le proprie stime sui risultati che verranno conseguite. In sintesi, l’atteggiamento sembra essere piuttosto neutrale per chi ha già i titoli Saipem in portafoglio (tenere) mentre è attendista, in attesa di tempi migliori e di comprendere come si evolverà questo 2017, per chi non è ancora entrato nel capitale societario.

>>> FAI TRADING ONLINE IN DEMO CON PLUS500: CLICCA QUI <<<

Peraltro, nella propria valutazione degli investimenti Saipem non bisogna dimenticare come i risultati finanziari della compagnia rimarranno ancora fortemente influenzati dall’andamento del prezzo del petrolio (il recentemente prolungamento degli accordi OPEC per il taglio delle produzioni di greggio fino a marzo 2018 potrebbe supportare il prezzo del barile, fatti salvi gli effetti controproducenti di altri fattori, come ad esempio l’incremento del numero di trivelle attive negli USA) e dai prossimi nuovi ordini, che a sua volta sembrano dipendere da altre determinanti non direttamente governabili dalla società.

Come fare trading su Saipem

Come sempre abbiamo modo di rammentare nei confronti delle azioni che quotidianamente approfondiamo sul nostro sito, potete fare facilmente del trading su azioni Saipem sia acquistando i titoli sul mercato spot – con una prevalente ottica di medio lungo termine, sia utilizzando le azioni Saipem come sottostante di un investimento derivato, come avviene con i contratti per differenza.