Borse mondiali

Oggi per investire correttamente sui mercati è necessario conoscere tutte le Bose mondiali, per sapere quali sono gli Indici migliori e quelli che presentano le maggiori opportunità d’investimento. A seconda del tipo d’investimenti che si vogliono effettuare è possibile scegliere tra decine di Indici di tutto il mondo, dal Nasdaq della Borsa di New York alla Borsa di Tokyo, dalla Borsa di Londra allo Shanghai Stock Exchange, senza trascurare gli indici italiani.

Infatti molte tipologie di trading permettono di effettuare investimenti sia diretti, comprando e rivendendo azioni, che sugli Indici delle principali Borse mondiali. Inoltre seguire gli andamenti degli Indici è fondamentale per effettuare analisi e comparazioni degli andamenti, mettendo il focus sopra un determinato settore specifico.

Borse Mondiali: Piazza Affari

Andiamo a vedere quali sono i principali Indici della Borsa di Milano nei quali è conveniente investire. È utile ricordare che questi Indici sono a loro volta suddivisi in sottocategorie, come ad esempio i titoli chimici, energetici, tecnologici, etc..

FTSE MIB

Si tratta del più importante Indice della Borsa Italiana con oltre l’80% della capitalizzazione dell’intero mercato, dove sono presenti le maggiori società del paese caratterizzate da un’alta liquidità.

Sono presenti al suo interno 40 tra le società italiane più importanti del mercato come A2A, Banca Mediolanum, Brembo, Enel, FCA, Generali e Intesa Sanpaolo. Sono presenti anche alcune società estere.

Il FTSE MIB vale all’incirca 21.482 punti. Perfomance ad 1 anno +19,78%.

FTSE Italia

Si tratta di Indici riconosciuti a livello mondiale creati da Borsa Italiana che forniscono le performance delle società quotate, sia sul mercato MTA che Expandi. A sua volta il FTSE Italia è suddiviso in diversi indici a seconda della capitalizzazione o del settore di mercato.

FAI TRADING SULLE BORSE MONDIALI: >>> CLICCA QUI <<<

FTSE Italia All Share

All’interno del FTSE Italia All Share troviamo le quotazione delle società a maggiore capitalizzazione del Mercato, anche estere. Si tratta di grandi società ai primi posti per liquidità.

Il FTSE Italia All-Share vale 23.706 punti. Performance ad 1 anno +20,95%.

FTSE Italia Mid Cap

Si tratta di un Indice che contiene esclusivamente società italiane, in particolare le prime 60 per capitalizzazione, come ad esempio Acea, Amplifon, Cir, Erg, Geox e Parmalat.

Il FTSE Italia Mid Cap vale circa 40.263 punti. Performance ad 1 anno +29,31%.

FTSE Italia Small Cap

Trovano spazio in questo indice tutte le piccole società italiane escluse dai precedenti indici selezionate grazie a schemi di liquidità e free float, come ad esempio Aeffe, Banca Carige, Beghelli, Damiani e Gabetti.

Il FTSE Italia Small Cap vale circa 23.390 punti. Performance ad 1 anno +39,22%.

FTSE Italia Star

Si tratta di uno degli indici più importanti composto dalle società con una capitalizzazione fino ad 1 miliardo di euro. Al suo interno troviamo grandi società italiane come Astaldi, Banca Sistema e Unieuro.

Il FTSE Italia Star vale circa 35.226 punti. Perfomance ad 1 anno +46,82%.

Indici europei delle Borse mondiali

Se siete dei trader o degli investitori è molto importante tenere sotto controllo i principali Indici delle migliori Borse europee, ideali per effettuare investimenti sulle grandi aziende europee. Società presenti : Heineken, Unibail-Rodamco e Philips Kon.

Borsa di Amsterdam, Indice AEX

Uno dei listini europei più importanti è l’AEX, Amsterdam Exchange Index, ovvero l’Indice delle maggiori 25 società quotate alla Borsa di Amsterdam. Valore 537 punti, performance da inizio anno +10,57%.

Borsa di Parigi, CAC 40

Il CAC 40 di Parigi è un indice che rappresenta l’andamento delle 40 maggiori società francesi quotate con la più alta capitalizzazione. Valore 5383 punti, performance da inizio anno +10,72%. Società presenti : Danone, Renault, Alstom e Vivendi.

Borsa di Francoforte, DAX 30

Gli Indici tedeschi da seguire per importanza sono diversi ma senza dubbio il più importante è il DAX 30, che racchiude i titoli delle prima 30 società tedesche per capitalizzazione. Valore 12.711 punti, performance da inizio anno +10,71%. Società presenti : Allianz, BASF, Deutsche Bank e Lufthansa.

Borsa di Londra, FTSE 100 e ALL Share

Per chi effettua investimenti sulle Borse mondiali è necessario seguire attentamente la Borsa di Londra, una delle più importanti del mondo insieme a quella di New York e Tokyo.

Diversi gli indici da prendere in considerazione tra cui i più importanti sono sicuramente il FTSE All Share ed il FTSE 100. Valore 7.395 punti, performance da inizio anno +3,41%, Società presenti : Berkeley Group, Compass Group, Diret Line e EasyJet.

Borsa di New York, Nasdaq 100

La Borsa di New rimane ancora il mercato finanziario più importante del mondo, ed è necessario per un trader o un investitore seguire attentamente gli andamenti dei principali Indici.

Il Nasdaq 100 racchiude le prime 100 società americane ad alto valore tecnologico. Valore 5.667 punti, performance da inizio anno +16,53%. Società quotate : Tripadvisor, Symantec, Baidu, Google, Microsoft, Facebook e Apple.

Borsa di New York, Down Jones

Altrettanto importante è l’Indice del Down Jones, che racchiude le più importanti società americane quotate e con la più alta capitalizzazione, a sua volta suddiviso in vari segmenti.

Valore 20.902 punti, performance da inizio anno +5,77%. Società presenti : AT&T, Exxon Mobil, General Eletric, IBM, CocaCola, Visa e McDonald’s.

Borsa di Shanghai, Stock Exchange All Share Index

Una delle più importanti Borse mondiali è quella di Shanghai, in particolare l’Indice Stock Exchange All Share, con oltre 1.000 società quotate. Valore 3.207 punti, performance da inizio anno -1,37%.

Borsa di Tokyo, NIKKEI 225

Tra le Borse mondiali più importanti c’è sicuramente quella storica di Tokyo il cui Indice principale è il NIKKEI, che racchiude le 225 società più importanti del Giappone, a sua volta suddiviso in ben 41 sottocategorie come elettronica, industria o trasporti. Valore 19.961 punti, performance da inizio anno +4,43%. Società presenti : Canon, Panasonic, Toyota, Nissan e Pioneer.

Borsa di Honk Kong, Hang Seng

Insieme alla Borsa di New York la Borsa di Honk Kong è la più importante del mondo, con l’Indice HSI, Hang Seng Index che racchiude le quotazioni delle prime 45 società per capitalizzazione del Paese. Valore 2.108 punti, performance da inizio anno +14,11%.

Seguire le Borse mondiali per investire sui mercati è assolutamente necessario, visto che oggi grazie al trading online è possibile effettuare operazioni direttamente sugli Indici. Inoltre spesso è fondamentale per l’analisi tecnica dei titoli andare a vedere il raffronto con l’Indice di riferimento, per trovare opportunità, verificare strategie o evitare investimenti troppo rischiosi.

 

FAI TRADING SULLE BORSE MONDIALI: >>> CLICCA QUI <<<